Covid-19: rimborsi e voucher per gli abbonati del tpl Brescia Mobilita’

A partire da venerdì 24 luglio 2020 il Gruppo Brescia Mobilità, in accordo con il Comune di Brescia, così come previsto dall’art. 215 del c.d. “decreto rilancio”, recentemente convertito in legge (legge 17 luglio 2020 n. 77), dara’ attuazione alle previsioni di tutela per i titolari degli abbonamenti non utilizzati durante il lockdown, ovvero dall’8 marzo al 17 maggio 2020. Qui per maggiori informazioni.

Per quanto riguarda invece i rimborsi degli abbonamenti extraurbani il Gruppo Arriva fa sapere dalle pagine del sito che “Appena definite, con gli enti competenti, condizioni e modalità specifiche in merito: “alla valorizzazione economica del mancato utilizzo abbonamento annuale studenti per motivi di salute pubblica dovuti ad emergenza COVID-19”, saranno fornite informazioni con apposita comunicazione su questo sito o attraverso i canali di comunicazione previsti.”

Nel frattempo, l’Azienda ha predisposto un modulo informatizzato per la raccolta dei dati degli studenti in possesso di abbonamento ANNUALE SIA Società Italiana Autoservizi SPA di Brescia in modo da iniziare a verificare le richieste e, nel caso, per gestirle in base a quanto verrà stabilito. Per accedere al modulo clicca qui.